Confronta

Il riconoscimento italiano al turismo d’eccellenza: XXV edizione

Il riconoscimento italiano al turismo d’eccellenza: XXV edizione

Il riconoscimento italiano al turismo d’eccellenza: Premio Excellent

Il Premio Excellent, ideato da Mario Mancini e promosso dal magazine MasterMeeting, è il riconoscimento conferito ogni anno ai personaggi più significativi dell’industria del turismo e dell’ospitalità, dai manager delle migliori strutture alberghiere italiane alle cariche pubbliche.

Premiati due personalità, della politica e della cultura

Sul podio alla XXV edizione del Premio Excellent 2020“ assegnato a Milano in occasione della BIT-Borsa Internazionale del Turismo: al regista Giuseppe Tornatore, ambasciatore della cultura italiana nel mondo, Premio Oscar e Golden Globe per il miglior film straniero con il film “Nuovo Cinema Paradiso” e al Ministro dell’Interno Luciana Lamorgese

alberghi in vendita

“Da prima donna prefetto di Milano a capo del Viminale – è stata la motivazione della giuria – Luciana Lamorgese porta avanti il suo mandato fedele ai valori che l’hanno sempre ispirata, prodigandosi, in particolare, per l’integrazione della diversità e per la sicurezza dei cittadini”. Questa la motivazione con la quale Lamorgese, è stata insignita del Premio Excellent 2020 nel corso della cerimonia di assegnazione a Milano.

La serata è stata condotta come sempre con garbo e ironia da Tessa Gelisio. Molti i volti celebri milanesi e non presenti alla serata, ormai un punto di riferimento glam per il mondo della cultura, della politica, del turismo.

Anche quest’anno, ospite dell’evento Ebuyhotel di Lugano, agenzia di mediazione immobiliare attiva nella compravendita di strutture alberghiere in Italia ed In Svizzera, divisione di Ebuyhouse Real Estate rappresentata dal CEO Federico Salvetti.mediazione immobiliare

Turismo ed eccellenze italiane in una delle migliori strutture alberghiere del Belpaese, l’hotel Principe di Savoia. L’Italia migliore, eccellente, riparte proprio da qui. Questa è, d’altra parte, la filosofia del premio,ideato un quarto di secolo fa dall’editore Mario Mancini e promosso dal magazine MasterMeeting.

Strutture alberghiere premiate per l’ambiente

In questa edizione, fra gli altri sono state premiate due catene alberghiere internazionali che hanno puntato sul lusso, ma anche sull’ambiente, si tratta di Accor e di Best Western. Meritassimo il premio Excellent 2020 per la ristorazione di qualità, andato a due grandissimi: Antonio e Nadia Santini, del Ristorante Dal Pescatore, Santini di Canneto sull’Oglio (Mantova).

La Commissione del Premio Excellent, presieduta dall’onorevole Ombretta Fumagalli Carulli, è composta da personalità di grande autorevolezza, che portano il contributo dei diversi settori nei quali operano. Il novero dei Giurati gli hôtelier Paolo Biscioni e Jean Marc Droulers, Stefano Bonini, partner Trademark Italia, Claudia Buccellati, Titolare CB marketing&consulting, e Mario Mancini, presidente Communication Agency. Della Giuria fa parte anche Ezio Indiani, General Manager dell’Hotel Principe di Savoia di Milano.

alberghi di lusso

In questa edizione, hanno ricevuto il Premio anche il giornalista Vittorio Feltri, e Giorgio Palmucci, Presidente ENIT.

Il riconoscimento è riservato a imprenditori e manager di strutture alberghiere italiane, ma anche a personalità di primo piano del mondo della politica, dell’economia, della cultura, dello sport e della solidarietà che si distinguono per il loro contributo alla valorizzazione e alla promozione del brand Italia nel mondo.

Il turismo non sta male, bene le strutture alberghiere

Trademark Italia ha elaborato i dati con riferimento al 2019. Le vacanze dei turisti italiani e dei turisti stranieri insieme contribuiscono a formare un reddito per circa 104mila milioni di euro. Se si considera anche l’indotto si sale a 232mila milioni di euro. Una cifra pari al 13,2% del PIL.
Il settore dà lavoro a 3 milioni 500mila addetti. Il 14,9% della forza lavoro del nostro paese. L’80% di questi lavora nelle aziende ricettive. Aziende che contano complessivamente più di 5 milioni di posti letto.compravendita hotels

Chi viene nel bel paese?

Nel 2018 l’Italia è stato il quarto paese più visitato nel mondo. Tanti sono i turisti interni. Italiani che scelgono di andare alla scoperta del loro Paese. Perché a volte non serve andare lontano per rimanere senza parole e incantati da tanta bellezza. E tanti sono anche gli arrivi da ogni angolo del mondo nelle nostre strutture alberghiere, ben 3,5 turisti su 10, infatti, sono stranieri. E vengono soprattutto da Germania, Francia, Stati Uniti, Cina.

La recente epidemia di coronavirus potrebbe mettere a dura prova il settore del turismo. Assoturismo e Federalberghi lanciano l’allarme. A febbraio 2019 gli arrivi dal paese asiatico sono stati 500mila. Per il 2020 le stime erano maggiori, complice anche il Capodanno Cinese e la Settimana della Moda di Milano. La preoccupazione, oggi, è che l’epidemia che allarma tutto il mondo possa mettere a rischio il settore. Anche se in Italia la situazione è sotto controllo.

 

 

 

img

FedericoSalvetti

Correlati

Alberghi: un business che vale

L’interesse per il mercato italiano degli hotel è sempre elevato da parte di investitori esteri-...

Continua a leggere
da FedericoSalvetti

Forte il business degli hotel: investimenti oltre 800 milioni

Il business degli hotel: investimenti oltre 800 milioni Fra gli 800 milioni di euro e 1,2 miliardi...

Continua a leggere
da FedericoSalvetti

Hotel in vendita: Milano e Roma

Hotel in vendita: Milano e Roma Hotel in vendita Milano e Roma. Milano è la città commerciale...

Continua a leggere
da FedericoSalvetti

Unisciti alla discussione